Glossario Del Dentista


A B C D E F G H I J K L M N O P Q R S T U V W X Y Z

Gengiva

Tessuto molle che circonda i denti e ricopre gli alveoli dentali, gli spazi dove alloggiano le radici. In salute è di colore rosa-corallo, mentre in caso di infezione si presenta gonfia e arrossata con facilità al sanguinamento. La funzione principale della gengiva è la protezione dell’osso di sostegno e delle radici dei denti, e il mantenimento della salute della gengiva è una importante misura di prevenzione delle malattie dei denti.

Gengivectomia

Intervento di asportazione chirurgica di parte della gengiva per cura di infezioni o per un miglioramento dell’estetica del sorriso. Nella terapia parodontale è impiegata per eliminare le “tasche”, cioè  le sacche che si formano fra dente e gengiva a seguito della infiammazione.  

Gengivite

Infiammazione del tessuto gengivale che può essere provocata da varie cause, anche se più frequentemente è dovuta alle tossine prodotte dai batteri. Si presenta con gonfiore, arrossamento e sanguinamento provocato anche dal semplice spazzolamento dei denti. Nella gran parte dei casi una più diligente igiene orale tende a risolverla in alcuni giorni.

Gengivite gravidica

Infiammazione delle gengive tipica del periodo gravidico a seguito delle  intervenute alterazioni ormonali. E’ una condizione abbastanza frequente con intensità piuttosto variabili. Può essere prevenuta o controllata con una attenta igiene della bocca.

Gengivite necrotizzante

Infiammazione delle gengive caratterizzata da dolore intenso, sanguinamento anche spontaneo e distruzione di parte del tessuto gengivale particolarmente in corrispondenza delle papille interdentali ove spesso si nota la presenza di aree biancastre.  

Gengivoplastica

Intervento chirurgico di modellazione del tessuto gengivale al fine di riportarne la forma e la funzione in condizioni ottimali.

Germectomia

Asportazione chirurgica del “germe” di un dente, cioè quando le sue radici non sono ancora completamente sviluppate.

Glossite

Infiammazione della lingua che si manifesta con dolore, gonfiore e arrossamento. Le papille gustative diminuiscono di volume fino a scomparire, così da far perdere alla lingua la sua caratteristica rugosità e rendendola liscia. Può avere origine da diverse cause.

Leggi il contenuto dedicato alla glossite

Gnatologia

Branca dell’odontoiatria che studia i rapporti tra le ossa mascellari, i denti, le articolazioni fra mandibola e ossa del cranio e i muscoli e i nervi che ne assistono il movimento.

Granuloma dentale

Neoformazione di natura infiammatoria a carico dei tessuti che circondano la parte terminale della radice dentale, causata da infezione e necrosi della polpa radicolare.

Leggi il contenuto dedicato al granuloma

Guarigione

Processo di ritorno allo stato di salute. In odontoiatria si fa generalmente riferimento a un percorso di guarigione necessario per la riuscita ottimale di interventi implantari o parodontali.

Guttaperca

Materiale gommoso utilizzato in endodonzia per la sigillatura dei canali radicolari del dente.